sabato 21 novembre 2015

1990 Semifinali: Germania-Inghilterra 5-4 dr (1-1)

Walker in scivolata su Matthaus (www.ilpost.it)
La Germania si qualifica per la finale del Mondiale dopo una tiratissima semifinale, in cui ha ragione dell'Inghilterra soltanto ai calci di rigore. Come quattro anni prima in Messico, così, la finale sarà tra tedeschi e argentini. Partita vibrante e carica di emozioni: meglio l'Inghilterra in avvio, poi la Germania carbura come un diesel e tiene maggiormente il possesso di palla. Diverse occasioni per entrambe, tra cui due pali nei tempi supplementari, ma alla fine il successo della formazione allenata da Franz Beckenbauer è meritato.


Germania: Illgner - Kohler, Augenthaler, Buchwald - Berthold, Thon, Matthaus, Haessler (st 23' Reuter), Brehme - Klinsmann, Voeller (pt 38' Riedle).
Inghilterra: Shilton - Wright, Butcher (st 25' Steven), Walker - Parker, Platt, Gascoigne, Waddle, Pearce - Beardsley, Lineker.

Primo tempo
2' Inghilterra subito in avanti. Corner da destra di Beardsley, la difesa tedesca libera, Gascoigne si coordina da fuori e lascia partire un tiro violento e preciso, grande tuffo di Illgner che devia in angolo.
12' primo squillo della Germania: Thon sul lato destro del vertice dell'area rientra e calcia in porta, conclusione deviata da Pearce, la palla esce di un metro.
Waddle e Matthaus (reliquiasdofutebol.blogspot.com)
24' ancora Gascoigne ci prova al volo da fuori dopo una punizione, Illgner blocca sicuro. Match contratto finora.
27' Gascoigne, sempre lui, ci riprova con una punizione da posizione molto defilata, para Illgner.
30' gran palla in verticale di Augenthaler per Klinsmann, che evita Shilton, ma è troppo defilato e quando prova a calciare in porta viene murato da Pearce.
32' infortunio per Voeller, sostituito da Riedle.
33' Augenthaler perde un sanguinoso pallone a metacampo, tentativo di Waddle da lontanissimo, conclusione pazzesca che costringe Illgner ad alzare la traiettoria in calcio d'angolo. La Germania opera un maggiore possesso palla, ma le occasioni migliori finora sono inglesi.
36' tentativo di Thon da fuori, para a terra Shilton.
41' fallo di Parker su Matthaus sulla trequarti. Brenne tocca per Augenthaler, sventola violentissima, Shilton vola e devia in corner.

Secondo tempo
6' micidiale contropiede della Germania, che in questo avvio di ripresa sembra aver preso in mano le operazioni. Thon si invola verso la porta, punta Parker, tiro a mezza altezza, Shilton neutralizza.
13' GOL GERMANIA Fallo su Haessler al limite dell'area. Punizione di Brehme, deviata da Parker, il pallone si impenna e supera Shelton, infilandosi in rete. Vantaggio fortunoso, ma meritato, dei tedeschi.
18' fallo su Gascoigne sul lato sinistro dell'attacco inglese. Batte la punizione lo stesso Gascoigne, colpo di testa di Pearce pericolosissimo, la palla esce sul palo lontano non di molto. L'Inghilterra reagisce al momento di difficoltà.
25' Waddle steso in area da Augenthaler. Ci sarebbero gli estremi per il rigore, ma l'arbitro non interviene.
27' punizione di Beardsley ribattuta, riprende Steven, conclusione rasoterra, para facile Illgner. La Germania è troppo chiusa adesso.
L'esultanza di Gary Lineker dopo il gol dell'1-1
(www.calcioromantico.com)
36' GOL INGHILTERRA Cross di Parker da destra, Kohler liscia il pallone, Augenthaler si fa sfuggire Lineker, l'attaccante inglese prende la mira e in diagonale fredda Illgner.

Primo tempo supplementare
3' grande occasione per la Germania. Thon allarga a sinistra per Brehme, cross pennellato nel cuore dell'area, colpo di testa violento di Klinsmann, però troppo centrale, Shilton si piega e devia.
5' pallonetto splendido di Augenthaler per Klinsmann, diagonale al volo, palla fuori di pochissimo. La Germania ha ricominciato a premere.
11' Matthaus avanza e serve Thon, sventola d'esterno da fuori, pallone fuori di un metro.
15' clamorosa chance per l'Inghilterra. Cross di Steven da sinistra, respinto, dopo un rimbalzo la palla giunge a Waddle, diagonale rasoterra, palo pieno.

Secondo tempo supplementare
5' fallo di Brehme su Gascoigne sul lato destro dell'attacco inglese. Punizione di Pearce per Platt che segna di testa, ma il gioco era fermo: netto fuorigioco di un paio di giocatori inglesi.
9' azione manovrata dei tedeschi, da Berthold a Thon, conclusione a giro dal limite, Shilton si tuffa e abbranca in presa.
10' triangolo di prima Brehme-Riedle-Brehme, destro pazzesco di quest'ultimo dal limite, palla alta non di molto.
11' affondo di Steven a sinistra, tiro-cross insidioso, Illgner mette in angolo.
13' altra bella azione palla a terra della Germania, pallone al limite a Buchwald, tiro mortifero, Shilton è battuto, palo pieno.

La delusione di Pearce dopo il rigore fallito (www.gqitalia.it)
Rigori
Lineker (I): gol, palla nell'angolino sinistro, imparabile. 1-0 INGHILTERRA
Brehme (G): gol, , palla nell'angolino sinistro, imparabile. 1-1 GERMANIA
Beardsley (I): gol, palla nell'angolo alto a destra. 2-1 INGHILTERRA
Matthaus (G): gol, palla nell'angolo sinistro a mezza altezza. 2-2 GERMANIA
Platt (I): gol, palla nell'angolo sinistro a mezza altezza. 3-2 INGHILTERRA
Riedle (G): gol, palla nell'angolo alto a destra. 3-3 GERMANIA
Pearce (I): parato, tiro centrale, Illgner respinge con i piedi. 3-3 GERMANIA
Thon (G): gol, palla nell'angolino destro. 4-3 GERMANIA
Waddle (I): conclusione altissima. 4-3 GERMANIA

LE PAGELLE GERMANIA
IL MIGLIORE BREHME 7,5: il manuale del perfetto terzino sinistro. Gioca una partita di una pulizia e un'attenzione spaventose. Non sbaglia una diagonale difensiva, non sbaglia un intervento, è bravo a proporsi per dare manforte all'azione offensiva. E' lui ad aprire le danze con la punizione, deviata, che porta la Germania in vantaggio e dal dischetto si conferma infallibile.
Augenthaler 6,5: mezzo voto in meno perché sul gol inglese ha responsabilità, al pari di Kohler. Per il resto, partita di grande intelligenza tattica, di fatto è il regista della squadra e si improvvisa anche rifinitore d'eccezione, con due assist meravigliosi per Klinsmann.
Thon 6,5: una delle note migliori della serata. Nel primo tempo è il più pericoloso dei suoi, si dimostra un centrocampista di lotta e di governo, freddo nella trasformazione del rigore.
Matthaus 6: un po' sottotono. Piazza una sola accelerazione degna del suo repertorio lungo l'out di sinistra, ma è poco appariscente e perde anche qualche pallone di troppo.
Haessler 5,5: ha il merito di procurarsi la punizione da cui scaturisce l'1-0, ma galleggia a centrocampo senza trovare spiragli. Spento e sostituito.

Gascoigne, il migliore degli inglesi, consolato da Steve McMahon
(www.wikipedia.it)
LE PAGELLE INGHILTERRA
IL MIGLIORE GASCOIGNE 7: fino a quando il fiato lo sorregge, mette in mostra un repertorio tecnico da grande giocatore: aperture, scambi, tiri pericolosissimi. Si conferma il più dotato tecnicamente degli inglesi. Un grande Mondiale, per lui.
Walker 6,5: tiene al minimo sindacale il temuto Klinsmann, rivelandosi un marcatore affidabile soprattutto nell'uno contro uno.
Lineker 6,5: la zampata del cobra. Sonnecchia per lungo tempo, poi quando Kohler e Augenthaler si distraggono un attimo, lui morde alla giugulare e infila il pari. Una spina, sempre difficile da togliere per qualsiasi avversario.
Shilton 6,5: a dispetto dei 41 anni, salva la propria porta con alcuni interventi di notevole spessore.
Beardsley 5,5: si accende poco, non riesce a dare continuità alla manovra d'attacco dei Leoni e crea raramente superiorità numerica.
Niccolò Mello


La sintesi di una semifinale tiratissima

Nessun commento:

Posta un commento