domenica 27 dicembre 2015

1994 Quarti: Brasile-Olanda 3-2

L'esultanza di Romario dopo il gol [https://athlet.org]
Uno dei match più attesi del Mondiale americano, quello tra Brasile e Olanda nei quarti di finale. Dopo un primo tempo piuttosto noioso, la partita si accende nella ripresa, con ben cinque reti: alla fine è il Brasile a prevalere per 3-2 e guadagnare così la semifinale contro la Svezia. Nei verdeoro brilla soprattutto il duo d'attacco, formato da Romario e Bebeto, anche se il gol decisivo nasce da una punizione-missile di Branco. Nell'Olanda bene soprattutto i centrocampisti Jonk e Winter.


Brasile: Taffarel - Jorginho, Aldair, Marcio Santos, Branco (st 46' Cafu) - Zinho, Dunga, Mauro Silva - Mazinho (st 36' Raì) - Romario, Bebeto.
Olanda: De Goej - Valckx, Koeman, Wouters - Overmars, Winter, Jonk, Rijkaard (st 20' R. de Boer), Witschge - Van Vossen (st 9' Roy), Bergkamp.

Primo tempo
21' Romario chiude uno scambio con un compagno quasi al limite e prova a piazzare il pallone, De Goej è attento e blocca. Partita molto tattica per ora.
26' fallo di Aldair a sinistra su Van Vossen. Punizione in area di Jonk, colpo di testa di Bergkamp, altissimo.
30' da Dunga a Mazinho, che appoggia a Mauro Silva, staffilata da fuori, palla alta non di tantissimo.
33' corner di Overmans da destra, respinge di testa Mauro Silva, Bergkamp si coordina dal limite, sul versante destro, e cerca l'angolino: palla a lato. Match più vibrante adesso.
41' corner per il Brasile da destra. Batte Zinho, torsione aerea di Marcio Santos, la palla esce di un niente. Grande occasione per i verdeoro.
46' splendida azione palla a terra del Brasile, Romario tocca in area per Aldair, che non riesce a coordinarsi per la battuta a rete, tocca di punta e la palla si perde sul fondo.

Mazinho e Rijkaard [www.storiedicalcio.altervista.org]
Secondo tempo
7' GOL BRASILE Lungo rilancio di Aldair che taglia fuori la difesa olandese, Bebeto si invola sulla sinistra, cross in mezzo, Romario con un tocco felpato infila l'angolino.
11' Zinho va via sulla destra e serve in area Bebeto, diagonale rasoterra, palo esterno e palla fuori. C'è solo il Brasile in campo, l'Olanda sembra rimasta negli spogliatoi.
13' Romario brucia Valcks sullo scatto, ma si fa murare da De Goej in uscita.
17' GOL BRASILE La difesa dell'Olanda si fa sorprendere da un colpo di testa di un giocatore brasiliano a metàcampo, ne approfitta Bebeto che resiste all'intervento di Wouters, entra in area, scarta De Goej e mette dentro.
18' GOL OLANDA Rimessa laterale a sinistra di Witschge per Bergkamp, che si infila in area, supera Marcio Santos e batte Taffarel con una conclusione sul palo lontano.
21' Marcio Santos sbaglia un disimpegno, Jonk ci prova da lontano, Taffarel blocca a terra. L'Olanda adesso ci crede.
28' da Bergkamp a Winter, sventola da fuori diretta all'angolino, grande risposta in tuffo di Taffarel che devia.
32' GOL OLANDA Furenti proteste di Bergkamp per un presunto fallo di mani di Marcio Santos in area, la palla rotola sul fondo e l'arbitro assegna il calcio d'angolo. Dalla bandierina batte Overmars, palla nel cuore dell'area, Winter di testa brucia tutti e supera un Taffarel un po' incerto.
33' prova a reagire subito il Brasile. Punizione missile di Branco dalla trequarti, De Goej tocca in angolo.
36' GOL BRASILE Branco si conquista con caparbietà una punizione sulla trequarti, dopo aver però commesso probabilmente un fallo su Overmars non ravvisato dall'arbitro. Lo stesso Branco calcia la punizione, un proiettile che colpisce la base del palo e si infila in rete, non dando scampo a De Goej.
45' triangolo in area Romario-Bebeto-Romario, che viene toccato da dietro da Wouters e resta a terra. L'arbitro lascia comunque correre.

Bebeto festeggia con i compagni dopo il gol [www.goal.com]
LE PAGELLE BRASILE
IL MIGLIORE BEBETO 7: offre a Romario il cioccolatino dell'1-0, prende un palo e realizza il 2-0. Una spina nel fianco della difesa olandese.
Romario 7: un cobra, pronto a mordere in ogni istante. Splendida la coordinazione per il gol che apre le danze, sfiora il bis e dà vita a una coppia ben amalgamata con Bebeto.
Branco 6,5: decisivo nel finale, con la rete che riporta avanti i suoi. Poco prima aveva già fatto le prove del gol con una punizione-bomba che De Goej era riuscito a deviare.
Marcio Santos 5: anello debole del Brasile. Dopo un buon primo tempo, in cui va vicino anche alla marcatura personale di testa, nella ripresa va in bambola: superato da Bergkamp sul 2-1, poco dopo sbaglia un appoggio facile che poteva costare caro e infine rischia un fallo da rigore nell'azione che porta al 2-2.

LE PAGELLE OLANDA
IL MIGLIORE WINTER 6,5: cuore e polmoni nel centrocampo olandese, chiama Taffarel a un super intervento e poi lo castiga di testa. Peccato che poi la sua prodezza venga vanificata dal missile di Branco...
Jonk 6,5: ha in mano il gioco della squadra, ci prova con lunghi fendenti dalla distanza, è sempre nel vivo della manovra e vince il duello contro i dirimpettai brasiliani.
Bergkamp 6,5: va a sprazzi, ma quando si accende fa male. Un gol di pura caparbietà e tanto impegno.
Rijkaard 5: la copia sbiadita di quello vero, non riesce a metterci la consueta verve e viene anche sostituito a metà del secondo tempo.
Valckx 5: in crisi contro la velocità delle punte brasiliane, Romario lo brucia sistematicamente sullo scatto.
Niccolò Mello

La sintesi dell'incontro

Nessun commento:

Posta un commento