venerdì 19 febbraio 2016

1998 Semifinali: Brasile-Olanda 5-3 dr (1-1)

Ronaldo, spauracchio numero uno, inseguito dai difensori olandesi
[www.mondopallone.it]
Il Brasile si qualifica per la finale del Mondiale '98 dopo un'interminabile battaglia contro l'Olanda, conclusa solo ai rigori. Punteggio un po' bugiardo: gli olandesi costruiscono più palle-gol nel corso dell'incontro e meriterebbero il successo, ma peccano un po' in fase conclusiva. Là dove invece il Brasile possiede un terminale quasi infallibile come Ronaldo. La vera differenza, però, nei tiri dal dischetto, la fa il portiere Taffarel, capace di neutralizzare due rigori.


Brasile: Taffarel - Zè Carlos, Aldair, Junior Baiano, Roberto Carlos - Cesar Sampaio, Dunga, Leonardo (st 39' Emerson) - Rivaldo - Bebeto (st 22' Denilson), Ronaldo.
Olanda: Van der Sar - Reiziger (st 9' Winter), F. de Boer, Stam, Cocu - R. de Boer, Jonk (sts 6' Seedorf), Davids, Zenden (st 29' Van Hooijdonk) - Kluivert, Bergkamp.

Primo tempo
3' Kluivert appoggia a Bergkamp, tentativo da fuori, palla sul fondo. Partita subito vibrante.
18' fallo su Ronaldo poco dopo metàcampo. Punizione di Dunga in area, colpo di testa di Cesar Sampaio a campanile, palla sulla parte alta della porta.
30' cross da sinistra di Zenden, imperioso colpo di testa di Kluivert, palla di poco alta. Poche occasioni, ma ottima Olanda finora.
35' spunto di Zenden, che brucia Zè Carlos, cross insidioso, Roberto Carlos in scivolata anticipa il tapin di Ronald de Boer.
45' Ronald de Boer appoggia a Jonk, cross in area, altro colpo di testa di Kluivert alto di poco. Meglio l'Olanda, come gioco e personalità, in questo primo tempo.

Acrobazie di Dunga e Kluivert [www.storiedicalcio.altervista.org]
Secondo tempo
1' GOL BRASILE Verdeoro in gol alla prima occasione. Da Roberto Carlos a Rivaldo, palla in area per Ronaldo, che brucia sullo scatto Cocu e batte Van der Sar facendogli passare il pallone tra le gambe.
5' corner da sinistra di Cocu, Kluivert prolunga di testa, tapin da pochi passi di Frank de Boer, Taffarel riesce a deviare in modo prodigioso e Rivaldo spazza in angolo. Ghiottissima chance per gli olandesi.
14' triangolo Ronaldo-Bebeto-Ronaldo, uscita di Van der Sar, che riesce a sradicare il pallone dai piedi del "Fenomeno".
19' scambio Kluivert-Bergkamp-Kluivert, missile da fuori, Taffarel neutralizza. Più occasioni ed emozioni in questo secondo tempo.
25' splendida giocata di Rivaldo, che resiste a Stam e poi lancia nel corridoio Ronaldo, l'attaccante brasiliano è solo davanti a Van der Sar, ma al momento del tiro interviene da dietro Davids, che gli sporca il tiro: la palla esce per pochi centimetri.
27' tentativo coraggioso di Zenden quasi dal limite, palla larga non di molto.
31' Rivaldo apre a sinistra per Denilson, cross in area ancora per Rivaldo, inseritosi nell'area piccola. Il numero 10 del Brasile però scivola clamorosamente e calcia in bocca a Van der Sar. Il Brasile spreca la chance per chiudere i conti.
33' meraviglioso triangolo in velocità Kluivert-Van Hooijdonk-Kluivert, conclusione di quest'ultimo in area, altissima. Altra buona opportunità per gli olandesi.
38' Denilson a sinistra per Roberto Carlos, tiro in corsa, palla sul fondo.
Kluivert esulta
[www.repubblica.it]
40' GOL OLANDA Cross di Ronald de Boer da destra, colpo di testa di Kluivert a centro area, Taffarel non ci arriva.
43' Kluivert ruba palla a un giocatore brasiliano sulla trequarti, entra in area e calcia sul primo palo, Taffarel c'è.
45' contatto Aldair-Van Hooijdonk in area brasiliana. L'arbitro lascia correre, proteste del giocatore olandese che viene ammonito.

Primo tempo supplementare
4' discesa di Roberto Carlos a sinistra, ancora innescato da Denison, cross a mezza altezza, Van der Sar smanaccia, spettacolare rovesciata di Ronaldo, Frank de Boer allontana quasi sulla linea.
5' Ronaldo salta Frank de Boer e Winter, si accentra e dal limite lascia partire un destro a girare sul palo lontano, Van der Sar vola e devia. Grande giocata di Ronaldo.
6' fallo di Emerson su Davids sulla trequarti olandese. Punizione di Van Hooijdonk abbastanza angolata, Taffarel si tuffa e arriva in presa. Molto spettacolare questo inizio di supplementari.
13' lancio dalla difesa di Frank de Boer, scatto di Kluivert, che entra in area e fa partire un diagonale pericolosissimo, palla fuori di un niente.

Secondo tempo supplementare
2' meravigliosa accelerazione di Ronaldo da metàcampo, il "Fenomeno" supera in velocità Stam e Frank de Boer, ma quest'ultimo riesce a tornare su di lui e sporcargli il pallone in angolo.
4' Brasile ancora temibile in ripartenza. Rivado aziona Roberto Carlos, tiro sul primo palo rasoterra, Van der Sar si tuffa e salva, evitando il tapin di Denison.

Rigori
Ronaldo (B): gol palla nel "sette", imparabile.
Frank de Boer (O): gol, palla nell'angolo sinistro.
Rivaldo (B): gol, palla nell'angolo destro, Van der Sar spiazzato.
Bergkamp (O): gol, palla nell'angolino destro.
Emerson (B): gol, palla nel "sette". Finora tutti i rigori sono stati perfetti.
Cocu (O): parato, tiro angolato, ma Taffarel con un volo sensazionale dalla parte giusta, riesce a deviare.
Dunga (B): gol, altro rigore impeccabile, con pallone nell'angolo alto.
Ronald de Boer (O): parato, altra grande parata di Taffarel in tuffo.

Taffarel con le mani al cielo: è lui il grande protagonista
[www2.raisport.rai.it]
LE PAGELLE BRASILE
IL MIGLIORE TAFFAREL 7: nel primo tempo salva da campionissimo su un tapin potente, da pochi passi, di Frank de Boer. Respinge al mittente i vari tentativi olandesi e nella lotteria dei tiri dal dischetto si erge a grande protagonista, respingendo i due ultimi penalty degli orange. Certezza.
Ronaldo 7: il "Fenomeno" è negli anni migliori della sua carriera. Così, anche se il suo marcatore Frank de Boer gioca un match eccezionale limitandolo parecchio, a lui bastano un paio di giocate straordinarie per lasciare il segno. Un gol di rapina anticipando Cocu e Van der Sar e almeno due accelerazioni devastanti, di quelle che lo hanno reso celebre (e immarcabile) in tutto il mondo.
Roberto Carlos 7: fa sempre la cosa giusta. Salva un paio di situazioni intricate in difesa, in attacco spinge che è un piacere, avvia l'azione del gol brasiliano. Terzino sinistro moderno ed efficace, con due piedi educatissimi, degno erede del leggendario Nilton Santos.
Rivaldo 6,5: trotterella per il campo con un'andatura che a volte pare un po' goffa, ma è estremamente efficace. Serve l'assist per l'1-0 di Ronaldo, dirige il traffico sul fronte offensivo e crea pericoli. Peccato si divori il possibile 2-0 nel finale.
Bebeto 5,5: un po' in ombra, non riesce ad assistere al meglio l'ottima vena di Ronaldo e Rivaldo e il ct Zagallo lo sostituisce con Denison.

Frank de Boer, migliore in campo [http://static.fanpage.it]
LE PAGELLE OLANDA
IL MIGLIORE FRANK DE BOER 7,5: vedi Cannavaro contro la Francia. Partita monumentale. Perfetto nelle chiusure difensive, è il solo dei difensori olandesi che riesce a tenere testa a Ronaldo senza sfigurare. Sfiora un gol, salva un paio di situazioni disperate, lancia Kluivert in contropiede nei supplementari per l'azione che può mandare gli olandesi in Paradiso. Favoloso.
Davids 7: un guerriero vero, che non molla un centimetro, evita un gol fatto dopo una meravigliosa accelerazione di Ronaldo e come un diesel cresce con il passare dei minuti, toccando un mare di palloni.
Kluivert 6,5: se lui e Ronaldo fossero stati invertiti, avrebbe vinto l'Olanda di sicuro... Poco preciso sottoporta in diversi frangenti, si riscatta con il colpo di testa che vale il pari e prolunga il match ai supplementari. Nonostante qualche errore di mira, mette però in campo una generosità unica, lottando come un gladiatore su ogni pallone.
Cocu 5,5: non tanto per il rigore sbagliato - che è più merito di Taffarel - ma perché nell'azione del gol brasiliano si fa anticipare nel taglio da Ronaldo. Spuntato.
Bergkamp 5: la grande delusione della serata. Aveva deciso il quarto di finale con l'Argentina con un eurogol, ma stecca completamente in questa semifinale. Mai uno spunto, mai un'iniziativa degna di nota, annullato dai difensori brasiliani.

Niccolò Mello


La sintesi del match


Nessun commento:

Posta un commento