venerdì 1 luglio 2016

1963 Finale: Milan-Benfica 2-1

Nereo Rocco e Cesare Maldini con la coppa
[www.dnamilan.com]
Prima Coppa Campioni per il Milan, prima Coppa Campioni per una squadra italiana. I rossoneri superano 2-1 il Benfica, reduce da due successi consecutivi nella competizione. Vittoria meritata della formazione allenata da Nereo Rocco, che costruisce più occasioni da rete degli avversari e sfrutta l'infortunio di Coluna, faro del gioco lusitano. E' un successo di squadra quello dei rossoneri: ogni giocatore dà un contributo importante, dal portiere Ghezzi al fantasista Rivera, passando per il leader difensivo Cesare Maldini e l'ala Mora. Anche se il giocatore in più è Josè Altafini, autore della doppietta decisiva che ribalta l'iniziale svantaggio firmato da Eusebio.




Milan: Ghezzi - Maldini - David, Benitez, Trebbi - Mora, Sani, Trapattoni, Pivatelli - Rivera - Altafini.
Benfica: Pereira - Cavem, Humberto, Machado, Cruz - Josè Augusto, Santana, Coluna, Simoes - Eusebio - Torres.

Primo tempo
6' tiro da lontano di Cruz, facile parata di Grezzi. Squadre piuttosto contratte in questo avvio.
9' punizione per il Milan dal limite dopo un fallo di mani di Pereira fuori dall'area: Rivera tocca per Sani, tiro fuori di poco.
10' corner per il Milan da sinistra. Rivera tocca rasoterra al limite per Trebbi, sventola di prima intenzione, grande risposta di Pereira.
Eusebio sfugge alla guardia di Trapattoni
[www.newstalk.com]
18' GOL BENFICA Cruz verticalizza per Torres, da questi a Eusebio, che accelera, si invola verso Ghezzi e lo fulmina con un diagonale imprendibile sul palo lontano.
29' cross di Rivera da destra sul secondo palo, colpo di testa di Altafini sull'esterno della rete. Si vede finalmente il Milan, dopo una mezz'ora in cui il Benfica ha controllato agevolmente la gara.
30' Rivera per Mora, verticalizzazione immediata per Altarini, che manca l'aggancio in area e consente alla difesa del Benfica di rimediare.
31' cross di Mora, Altafini di testa non riesce a dare potenza, Pereira blocca. Ma adesso i rossoneri sono in partita.
33' Mora innesca ancora Altafini, tiro in corsa, splendida risposta di Pereira. L'inerzia adesso è passata nelle mani della squadra di Rocco.
35' cross da destra di David, Altafini manca di poco la deviazione vincente. Lungo possesso palla dei rossoneri, Benfica in chiara difficoltà.
42' Eusebio va via sulla destra, cross al limite, Coluna evita un avversario con un pallonetto e fa esplodere un destro potentissimo, volo plastico di Ghezzi che salva la propria porta.
45' altra azione del Milan sull'asse Rivera-Mora-Altafini, colpo di testa di quest'ultimo, para Pereira.

Secondo tempo
2' Milan subito pericoloso: Pivatelli pesca Altarini sul filo del fuorigioco, diagonale largo.
4' rimessa di David da destra per Mora, cross immediato, sponda aerea di Pivatelli per Altafini, che prova a scavalcare Pereira in pallonetto, ma il pallone si perde oltre la traversa.
6' uscita avventurosa di Pereira fuori dalla propria area per anticipare Rivera, la palla giunge a Pivatelli, che tenta un pallonetto morbido, palla fuori non di molto.
7' Torres lancia Eusebio, che resiste alla carica di Maldini, ma calcia sull'esterno della rete.
12' grande percussione centrale di Eusebio, che apre a destra per Josè Augusto, cross sul secondo palo, Torres è solo ma invece di schiacciare di testa in porta cerca di servire qualcuno al centro, Maldini salva tutto.
Gol di Altafini [www.storiedicalcio.altervista.org]
14' GOL MILAN David sale sulla corsia di destra, palla al limite di Rivera, tiro respinto, il rimpallo favorisce Altarini, che si gira e fredda Pereira con un tiro incrociato.
15' fallo di Pivatelli su Coluna a metàcampo, il regista del Benfica viene portato fuori dai medici, portoghesi avanti in dieci.
17' spunto di Simoes a sinistra, cross per Santana, dribbling e tiro, Ghezzi si distende e devia.
18' doppia occasione per il Milan: bella azione di Rivera, che serve dentro l'area Altafini, tocco per Mora, che restituisce il pallone a Rivera, conclusione a bruciapelo, palla fuori di poco. Il rinvio di Pereira è poi intercettato da David, che avanza e passa il pallone ad Altafini, sponda per Mora, solo davanti a Pereira, conclusione a mezza altezza, miracolosa deviazione in angolo di Pereira.
21' dribbling di Simoes su David a sinistra, cross insidioso, Grezzi respinge, riprende Santana, conclusone al volo, ancora Ghezzi salva in angolo.
22' GOL MILAN Contropiede dei rossoneri, Rivera sottrae la palla a Humberto e lancia in campo aperto Altafini, l'attaccante brasiliano si presenta solo davanti a Pereira, tiro respinto, ma ancora Altafini è lesto a riprendere e ribadire in rete.
25' grande galoppata palla al piede di Maldini, assist per Rivera, che cerca Altafini, passaggio respinto da un difensore, recupera Rivera che segna. L'arbitro però annulla per fuorigioco di Altafini.
35' rientra in campo Coluna, ma è a mezzo servizio e va a posizionarsi in attacco.
36' tentativo di Sani da fuori, dopo un corner di Rivera. Milan in pieno controllo del match.
37' Trapattoni per Mora, tiro cross pericolosissimo, Pereira è costretto a rifugiarsi in angolo per evitare l'incornata di Altafini.
39' Altafini addomestica un bel pallone sulla trequarti e serve Rivera, che allarga a destra per Mora, scatto irresistibile dell'ala rossonera, che entra in area e costringe Pereira in angolo con un tiro potente a mezza altezza.
41' cross di Simoes da sinistra, colpo di testa di Josè Augusto sul fondo. Torna a farsi vivo in attacco il Benfica.
42' punizione di Santana da destra, palla in area, Torres brucia i difensori del Milan e incorna di testa da un metro, pallone incredibilmente a lato. Brivido sulla schiena dei rossoneri.
44' Rivera scende palla al piede, tiro quasi dal limite, Pereira blocca in due tempi.

Così la Gazzetta dello Sport celebra il trionfo dei rossoneri
[http://comunquemilan.altervista.org]

LE PAGELLE MILAN
IL MIGLIORE ALTAFINI 7,5: l'uomo della finale. Realizza la doppietta decisiva da grande opportunista, dopo aver mancato alcune ghiotte occasioni. Bravo non solo a finalizzare, ma anche a far salire la squadra e mandare in porta i compagni. Chiude la Coppa con un bilancio totale di 14 reti: bomber vero.
Rivera 7: raffinato e intelligente, provoca il gol dell'1-1, lancia Altafini per il bis, con il pallone tra i piedi dimostra tecnica invidiabile, classe da vendere e favolosa visione di gioco.
Maldini 7: altro uomo chiave del trionfo. Difensore impeccabile in marcatura, ma soprattutto vero leader. Altra nota di merito: sale spesso palla al piede, in un'epoca in cui i difensori superavano raramente la metàcampo.
Mora 7: una spina nel fianco della difesa portoghese. Accelerazioni, cross, tiri insidiosi, solo un attento Costa Pereira gli nega la gioia del gol. Certi scambi con Altafini e Rivera valgono il prezzo del biglietto.
Ghezzi 6,5: con il Benfica in vantaggio, sfodera un intervento strepitoso su Coluna che tiene a galla il Milan. Determinante anche sull'1-1 e nel finale.

LE PAGELLE BENFICA
IL MIGLIORE EUSEBIO 6,5: un po' isolato, ha forse il demerito di prendere poco per mano i compagni quando restano privi del faro Coluna. Però realizza un gol favoloso, in termini di velocità e modernità dei movimenti, e quando accelera palla al piede è difficile da contenere.
Coluna 6,5: fino a quando è sano, organizza il gioco con la solita sapienza, smistando un mare di palloni e sfiorando anche il gol dopo una magia.
Pereira 6,5: si conferma un portiere di assoluto livello, bravo a fiaccare diverse volte i tentativi degli avanti rossoneri, fino a quando Altafini lo punisce.
Humberto 5: l'infortunio di Germano priva il Benfica del suo miglior difensore, uno dei più bravi in Europa del periodo. Il suo sostituto lo fa decisamente rimpiangere, facendosi trovare spesso in ritardo e in balìa delle giocate di classe del duo Altafini-Rivera.
Niccolò Mello


Gli highlights dell'incontro

Nessun commento:

Posta un commento