venerdì 4 novembre 2016

1968 Semifinali ritorno: Real Madrid-Manchester United 3-3

I capitani Charlton e Gento prima del via
[https://pbs.twimg.com]
Sei gol, ma non un match indimenticabile sul piano del gioco: Real Madrid-Manchester United, gara di ritorno delle semifinali della Coppa Campioni 67-68, finisce 3-3. Gli inglesi, forti dell'1-0 dell'andata, staccano così il pass per la finale dove sfideranno il Benfica di Eusebio. La sensazione è che però il Real abbia un po' gettato al vento la qualificazione: gli spagnoli creano di più, dominano il primo tempo e si portano sul 3-1. Il Manchester ha il merito di non mollare e segnare i due gol decisivi nell'ultima parte di gara.


Real Madrid: Betancort - Gonzalez, Zunzunegui, Sanchis - Pirri, Zoco - Amancio, Velazquez - Perez, Grosso, Gento.
Manchester United: Stepney - Brennan, Sadler, Foulkes, Dunne - Crerand, Charlton, Stiles - Best, Kidd, Aston.

Primo tempo
6' primo squillo del Real Madrid con Zoco dal limite, conclusione larga di un metro.
8' spagnoli pericolosissimi: corner da destra di Gonzalez, colpo di testa di Zoco, traversa piena. Il Real Madrid è partito forte, Manchester sulla difensiva.
18' cross da destra di Amancio, Stepney esce e anticipa il tapin di testa di Perez. Sta soffrendo il Manchester.
20' tentativo di Sanchis da lontano, volo plastico di Stepney che abbranca in presa.
Pirri in azione [http://prints.colorsport.co.uk]
31' GOL REAL MADRID Punizione di Perez dal lato destro dell'attacco del Real, palla in mezzo all'area, colpo di testa di Pirri, Stepney stavolta non può nulla.
41' GOL REAL MADRID Lancio dalla difesa di Velazquez, clamoroso liscio di Brennan, il pallone arriva a Gento, che si invola verso la porta e batte Stepney con un tiro centrale ma potente, che piega le gambe al portiere inglese.
42' GOL MANCHESTER UNITED Il Real Madrid restituisce subito il favore. Lungo traversone in area di Dunne, Zoco in area svirgola il pallone che si infila beffardamente nell'angolino basso.
44' GOL REAL MADRID Sanchis recupera palla a sinistra, salta Brennan e Best, cross respinto, Pirri ci prova da fuori, la palla sbatte su un difensore inglese, Amancio raccoglie e di prima intenzione fulmina Stepney con una sassata da media distanza.

Secondo tempo
10' Crerand per Kidd, lancio per Best, che fugga a Zunzunegui, ma si fa murare da Betancort in uscita. E' la prima vera azione del Manchester United, che prova a reagire dopo un primo tempo di marca Real.
11' cross di Stiles da sinistra ribattuto dalla difesa spagnola, missile di Crerand da fuori, alto di poco. Gli inglesi sembrano essersi svegliati.
13' tentativo di Kidd di testa dopo un corner di Charlton da sinistra, Betancort si tuffa e abbranca in presa. Real Madrid tutto chiuso in questa fase, il Manchester sta spingendo.
17' finalmente ecco Charlton: la mezzala del Manchester prende palla a centrocampo e, quasi al limite, lascia partire una sassata che finisce alta non di molto.
20' break degli spagnoli: lampo di Amancio, che dal limite non centra la porta per poco.
27' Gento per Amancio, altro tentativo da lontano, alto.
George Best contro Betancort [http://www.wallinside.com]
28' GOL MANCHESTER UNITED Punizione di Crerand dalla trequarti, colpo di testa a campanile di Best, Zunzunegui si addormenta e Sadler sbuca alle sue spalle infilando l'angolino indisturbato.
34' GOL MANCHESTER UNITED Spunto irresistibile a destra di Best, che salta Sanchis, va sul fondo e mette in mezzo, Foulkes è solo e non ha difficoltà a battere Betancort. In sei minuti gli inglesi ribaltano la situazione in modo anche un po' imprevisto.
40' Amancio, ancora lui, prova a scuotere il Real Madrid: veronica sul posto e conclusione dal limite, pallone a lato di poco. Gli spagnoli meriterebbero di più, ma sono a un passo dall'eliminazione.
45' contropiede del Manchester United. Kidd lancia Best, diagonale un po' debole, Betancort para senza problemi.

LE PAGELLE REAL MADRID
Amancio, migliore in campo
[http://prints.colorsport.co.uk]
IL MIGLIORE AMANCIO 7: il migliore dei 22 in campo, senza dubbio. Mette il naso in quasi tutte le azioni del Real, realizza il momentaneo 3-1 con una bordata a mezza altezza e nella ripresa è sempre lui a portare i pericoli maggiori dalle parti di Stepney. Avrebbe meritato maggior fortuna.
Pirri 6,5: metronomo del gioco merengue, disputa un primo tempo su ottimi livelli poi nella ripresa cala un po' come tutta la squadra. Bravo a infilare di testa il gol dell'1-0.
Gento 6: a 35 anni non ha più lo spunto dei giorni migliori, però fa il suo, trovando un gol e partecipando a qualche bella azione manovrata.
Zoco 5: il suo liscio clamoroso, che permette al Manchester United di pareggiare, pesa come un macigno sull'economia della partita. Non si riprende più.
Zunzunegui 5: non sembra un fulmine e ha gravi responsabilità in occasione del gol di Sadler, facendosi beffare dall'avversario alle spalle.

LE PAGELLE MANCHESTER UNITED
IL MIGLIORE BEST 6,5: non una grande partita: commette diversi errori in fase di appoggio ed è ben arginato dalla difesa spagnola. Però nel finale è decisivo: prima trova in modo un po' casuale Sadler per il secondo gol inglese, poi regala a Foulkes il cioccolatino del 3-3 dopo una serpentina in fascia degno di un grande discesista.
Crerand 6,5: quantità, spirito di sacrificio, corsa e pure un discreto tiro dalla distanza. Motore del centrocampo inglese.
Kidd 6,5: non segna, ma fa a sportellate contro la difesa schierata e non molla mai. Vero spirito inglese.
Charlton 5,5: primo tempo assolutamente da dimenticare; nella ripresa migliora, ma non riesce comunque a lasciare un segno evidente. Si fa notare solo una volta, con una bella azione personale conclusa da un tiro alto. Per il resto, è sempre sovrastato dai centrocampisti di casa.
Brennan 5: manca clamorosamente la palla e dà il via a Gento per il comodo 2-0: un errore che poteva costare carissimo...

Niccolò Mello

Gli highlghts dell'incontro

Nessun commento:

Posta un commento