venerdì 16 dicembre 2016

1969 Ottavi andata: Manchester United-Anderlecht 3-0

L'inizio del match [http://cerceretsports.blogspot.it]
Netta e convincente affermazione dei campioni in carica del Manchester United, che nell'andata degli ottavi distruggono 3-0 l'Anderlecht. Pur senza Best, i Diavoli Rossi si rivelano nettamente superiori agli avversari mettendo in mostra un ottimo calcio corale, soprattutto nel secondo tempo. L'Anderlecht rischia più volte di subire la quarta rete. Al ritorno i belgi si imporranno per 3-1, ma non  basterà e lo United volerà così nei quarti.


Manchester United: Stepney - Brennan, Sadler, Stiles, Dunne - Ryan, Crerand, Charlton, Sartori - Kidd, Law.
Anderlecht: Trappeniers - Haylens, Kialunda, Peeters (st 14' Mulder), Cornelis - Bergohz, Herbet, Volders - Nordahl - Puis, Devrindt.

Primo tempo
3' Manchester United subito pericoloso: lancio di Brennan sulla sinistra per Charlton, stop e tiro fortissimo sul primo palo, Trappeniens vola e devia in angolo.
15' Ryan lancia sulla destra Charlton, che resiste alla carica di Herbet e crossa sul primo palo, Law si tuffa di testa ma spedisce a lato.
Il rigore fallito da Law [http://cerceretsports.blogspot.it]
36' cross di Charlton da sinistra, Law prolunga di testa per Ryan, anticipato da Cornelis con una mano. Rigore netto: Law calcia però debolmente a sinistra e Trappeniers ci arriva.
38' cross di Ryan da destra, colpo di testa da centro area di Law, ma il tiro è centrale e Trappniers neutralizza. Il Manchester United domina, ma non riesce a sfondare anche perché Law in avanti ha la mira storta.
40' tentativo da fuori di Crerand dopo un corner, palla a lato non di molto.

Secondo tempo
1' si fa vedere l'Anderlecht: fallo di Stiles du Devrindt al limite, punizione a giro pericolosissima di Puis, Stepney ci arriva con l'aiuto del palo.
6' GOL MANCHESTER UNITED Charlton apre a destra per Ryan, che si invola in fascia, cross a centro area, stacco aereo di Kidd e palla nell'angolino.
12' Ryan mette ancora in mezzo per Law, anticipato, ci prova lo stesso Ryan in corsa dal vertice destro dell'area, fuori di poco.
14' chance clamorosa per il Manchester United, che sta dominando l'incontro: cross di Sartori da sinistra, tocco geniale e smarcante di Law per Stiles, che è tutto solo davanti a Trappeniers ma calcia sul portiere belga in uscita.
16' Mulder per Puis, cross da sinistra, deviazione volante di Berghoz, fuori di un niente. Match vibrante ed emozionante in questa fase.
26' GOL MANCHESTER UNITED Rimessa da sinistra di Sartori per Charlton, cross splendido e tagliato nell'area piccola, Law di testa stavolta non sbaglia infilando l'angolino.
29' Crerard per Brennan a destra, cross sul secondo palo, Sartori controlla, salta un avversario e calcia in diagonale, un difensore belga respinge sulla linea. L'Anderlecht è alle corde.
31' Brennan innesca Kidd in area, tiro alto sull'uscita di Trappeniers.
32' Crerand per Brennan, che appoggia centralmente a Charlton, missile improvviso da fuori, palla a lato di pochissimo.
33' GOL MANCHESTER UNITED Traversone di Brennan da destra, Sartori calcia di collo esterno sul primo palo, grande risposta di Trappeniers, ci prova Kidd, conclusione respinta da Kialunda, la palla danza sulla linea e Law come un falco infila.
43' Ryan recupera un pallone e lancia Kidd, che resiste a Volders e calcia da fuori, Trappeniers neutralizza.

LE PAGELLE MANCHESTER UNITED
IL MIGLIORE CHARLTON 7: il solito, inesauribile, propulsore che corre su e giù per il campo, raffina la manovra e regala lampi di altissima qualità. Avvia l'azione dell'1-0, serve l'assist per il 2-0 con un cross stupendo e sfiora due volte il bersaglio grosso con conclusioni di impressionante potenza. Insostituibile.
Crerand [http://s20.photobucket.com]
Crerand 7: un combattente a centrocampo, commette qualche errore di appoggio, ma nel complesso è il più continuo di tutti. Tocca un mare di palloni e denota invidiabile senso tattico.
Law 6,5: due gol di rapina e furbizia, ma anche un rigore clamorosamente “ciccato” nel primo tempo e un paio di altre reti divorate.
Brennan 6,5: cresce nel secondo tempo e serve una quantità industriale di cross in mezzo all'area, tra cui quello da cui scaturisce il 3-0.
Stiles 6,5: centrocampista difensivo o difensore centrale, per lui non sembra fare grande differenza. Solido e concentrato, azzera la pericolosità delle punte ospiti.

LE PAGELLE ANDERLECHT
IL MIGLIORE TRAPPENIERS 7: subisce tre gol, vero. Però para un rigore e sventa almeno altre tre reti fatte. Muro.
Puis 6: uno dei pochi, forse l'unico, dei suoi che tenta qualche sortita offensiva. Sfiora la rete con un calcio piazzato velenoso, da applausi il cross per la deviazione sotto misura di Berghoz che non trova la porta di pochissimo.
Kailunda 5: il difensore congolese è uno dei più in difficoltà. Soffre la fisicità di Kidd e i guizzi di Law.
Cornelis 5: anche per lui una serata da dimenticare, con quel fallo di mano che regala al Manchester un rigore. Non si riprende più: dalla sua parte gli inglesi sfondano.
Niccolò Mello

Gli highlights della partita

Nessun commento:

Posta un commento