mercoledì 28 dicembre 2016

1969 Semifinali andata: Milan-Manchester United 2-0

I capitani Charlton e Rivera prima dell'inizio del match
[http://eupallog-cineteca.blogspot.it]
Grande prova di forza del Milan, che nell'andata delle semifinali della Coppa Campioni 1969 supera 2-0 i campioni d'Europa del Manchester United. I rossoneri giocano un match attento, rischiando poco, e mettendo in difficoltà gli inglesi con accelerazioni improvvise, maggiore energia un'ottima dose di aggressività. Un successo meritato e giunto oltretutto senza il proprio faro Rivera, uscito infortunato dopo 22 minuti e sostituito da Fogli.




Milan: Cudicini - Anquilletti, Rosato (st 37' Maldera), Malatrasi, Schellinger - Trapattoni, Lodetti - Hamrin, Rivera (pt 22' Fogli), Prati - Sormani.
Manchester United: Rimmer - Brennan, Stiles (st 41' Burns), Foulks, Fitzpatrick - Crerand, Charlton - Morgan, Law, Best - Kidd.

Primo tempo
2' Milan subito pericoloso con Sormani, che dal limite fa partire un sinistro rasoterra e angolato, Rimmer si tuffa e devia in angolo.
9' punizione di Hamrin da destra direttamente in porta, pallone alto.
11' cross di Crerand da destra, colpo di testa in girata di Best, Cudicini para in tuffo. Che rischio per i rossoneri.
17' fallo di Foulkes su Sormani al limite: missile di Prati su punizione, Rimmer salva in angolo con l'aiuto del palo.
18' altra punizione per il Milan, stavolta sulla trequarti. Batte Rosato, palla in area, colpo di testa di Sormari, Rimmer blocca.
22' Rivera esce dal campo: il capitano del Milan era rimasto infortunato in un contrasto a centrocampo qualche minuto prima. Ha provato a rientrare, inutilmente. Al suo posto entra Fogli.
26' lancio di Schnellinger dalla difesa, il Manchester United è un po' scoperto, Hamrin è solo e si invola verso la porta, ma scivola clamorosamente al momento di entrare in area e l'azione sfuma.
31' corner per il Manchester United da destra: Moran tocca per Best, dribbling e tiro-cross quasi dalla linea di fondo, Cudicini respinge con qualche affanno.
32' percussione da sinistra di Schnellinger, che vince due contrasti e serve Prati, diagonale insidioso, Rimmer ci arriva.
Angelo Sormani
[www.magliarossonera.it]
33' GOL MILAN Azione un po' confusa al limite dell'area inglese, Sormani contende il pallone a Foulkes di testa e, non appena il pallone tocca terra, sferra un destro di inaudita potenza che piega le mani a Rimmer. Vantaggio meritatissimo dei rossoneri.
38' triangolo Stiles-Charlton-Stiles, che scaraventa in mezzo, la difesa del Milan libera, Law recupera il pallone e lo calcia in porta dopo due rimbalzi, Cudicini non si fa sorprendere.
39' triangolo volante Hamrin-Fogli-Hamrin, l'ala svedese non riesce a trovare lo spiraglio giusto per calciare e Rimmer in uscita sventa.
45' cross di Fogli da destra, Hamrin di testa serve Sormani, che sempre di testa allunga ancora ad Hamrin. L'ala svedese scodella in mezzo all'area piccola per il solito Sormani, che di testa, a porta vuota, manda incredibilmente a lato. Chance clamorosa divorata dal Milan.

Secondo tempo
2' occasione per Lodetti, che si inserisce in area su cross di Prati da sinistra e manda fuori in spaccata.
4' GOL MILAN Cross di Fogli da destra, Prati manca l'intervento, ma alle sue spalle c'è Hamrin che gira di prima intenzione verso la porta e infila l'angolino. Inizio di secondo tempo veemente del Milan.
6' Law per Morgan, dribbling e tiro rasoterra, Cudicini sicuro in presa bassa. Prova a scuotersi il Manchester United.
9' Prati in area si gira, tiro-cross insidiosissio, Fitzpatrick allontana nell'area piccola. L'azione prosegue, Prati serve Trapattoni, tiro a mezza altezza, para Rimmer. Il Milan continua a giocare in modo molto convincente.
12' discesa di Fitzpatrick che converge da sinistra, palla a Kidd, che di prima smista a Charlton, conclusione immediata, la palla esce non di molto. Guizzo degli inglesi dopo una lunga fase di torpore.
24' Charlton serve sul lato destro dell'attacco Kidd, che vince un contrasto e lascia partire una sassata sul primo palo, Cudicini devia in corner.
27' fallaccio di Fitzpatrick su Hamrin a palla lontana: il giocatore inglese viene espulso.
35' punizione da destra di Charlton, super risposta di Cudicini che salva in corner.
39' azione personale di Prati, che va via di potenza e calcia da lontano sul primo palo, Rimmer neutralizza in tuffo. Che partita di Pierino Prati, che grinta.

Pierino Prati [www.magliarossonera.it]
LE PAGELLE MILAN
IL MIGLIORE PRATI 7: non segna e non serve assist, ma risulta lo stesso indigesto per la difesa del Manchester United. Generosità, sostanza, potenza, intraprendenza: quando si accende, semina sempre il panico e nessuno riesce a stargli dietro. Incredibile Hulk.
Hamrin 7: sfiora il gol nel primo tempo, serve un pallone d'oro a Sormani che spreca e poi a inizio ripresa chiude i conti con una girata meravigliosa che non dà scampo a Rimmer. Essenziale.
Cudicini 6,5: effettua alcune parate di notevole fattura, anche se non è chiamato in causa molte volte. Garanzia.
Sormani 6,5: gioca un primo tempo a livelli eccellenti, realizzando anche un grande gol per coordinazione e tecnica. Poi ne divora uno incredibile al 45' e nella ripresa tende un po' a nascondersi.
Fogli 6,5: non è facile sostituire un giocatore del calibro di Rivera. Lui esegue il compito alla perfezione, giocando per la squadra e servendo ad Hamrin la palla del 2-0.

LE PAGELLE MANCHESTER UNITED
IL MIGLIORE STILES 6,5: da centrocampista a centrale difensivo senza colpo ferire. Il più continuo degli inglesi, ci mette nerbo, puntualità negli interventi e il solito furore agonistico che a volte lo porta un po' a eccedere. Colonna imprescindibile dei Diavoli Rossi.
Charlton 6: dopo un primo tempo decisamente sottotono, cresce nella ripresa, sfiora il gol in due occasioni e prova a prendere per mano la squadra. Alterno.
Law 5: tanto movimento e qualche buon pallone, ma in prima linea non si fa vedere mai.
Best 5: dopo un discreto primo tempo, in cui impensierisce a tratti la difesa del Milan, sparisce letteralmente dal campo nella ripresa.
Foulkes 5: in costante difficoltà, si fa “uccellare” da Sormani in occasione dell'1-0 e nella ripresa è bruciato da Hamrin sul 2-0. Giornata da dimenticare.
Niccolò Mello

Una breve sintesi del match

Nessun commento:

Posta un commento