giovedì 22 febbraio 2018

1976 Finale: Bayern Monaco-St Etienne 1-0

Beckenbauer solleva al cielo la Coppa Campioni:
per i bavaresi è la terza consecutiva
[www.poteaux-carres.com]
Terza Coppa dei Campioni consecutiva per il Bayern Monaco, che supera in finale 1-0 il St Etienne. Dopo un primo tempo molto movimentato, con diverse occasioni da ambo le parti (i francesi colpiscono due pali, i tedeschi uno), nella ripresa Beckenbauer e compagni trovano il gol del vantaggio e da quel momento controllano abbastanza agevolmente l'incontro. Il Bayern eguaglia così l'Ajax in termini di coppe vinte consecutivamente, pur praticando un gioco diverso, meno spettacolare e più pragmatico.


Bayern Monaco: Maier - Hansen, Beckenbauer, Schwarzenbeck, Horsmann - Durnberger, Roth, Kapellmann - Hoeness, Muller, Rummenigge.
St Etienne: Curkovic - Janvion, Piazza, Lopez, Repellini - Bathenay, Santini, Larquè - P. Revelli, H. Revelli, Serramagna (st 38' Rocheteau).

Primo tempo
2' percussione a destra di Durnberger, palla in verticale per Muller che segna sull'uscita di Curkovic con un preciso diagonale. L'arbitro però annulla per fuorigioco.
7' tentativo da fuori di Santini, palla a lato di un metro.
8' punizione per il Bayern dal limite: violento rasoterra di Roth, la palla esce di pochissimo.
11' colpo di testa di Patrick Revelli, fuori. I francesi stanno ribattendo colpo su colpo.
21' cross deviato di Schwarzenbeck dal centro-sinistra, colpo di testa di Rummenigge fuori di un metro.
Il St Etienne ha parecchie occasioni, ma non riesce a sfruttarle
[www.calcioromantico.com]
34' occasione clamorosa per il St Etienne. Bathenay salta due uomini e scaglia una rasoiata dal limite: traversa piena, sulla respinta ci prova Hervè Revelli di testa, ma Maier c'è.
35' conclusione dal limite di Rummenigge dopo un'azione manovrata: palla sul fondo non di molto. Il Bayern risponde subito.
37' tedeschi vicinissimi al gol. Beckenbauer avanza oltre la metàcampo e apre a destra per Kapellmann, palla a Hoeness e sventola di prima intenzione: traversa. Curkovic si getta sulla respinta con un riflesso felino evitando che il pallone finisca in rete.
40' altra chance incredibile per il St Etienne: Santini al limite apre a sinistra per Sarramagna, che punta Hansen, va sul fondo e mette in mezzo, colpo di testa di Santini, nel frattempo inseritosi senza palla, e traversa piena.
41' punizione violenta di Serramagna da sinistra, palla sull'esterno della rete.

Secondo tempo
3' St Etienne ancora pericolosissimo. Cross da destra di Patrick Revelli, colpo di testa a centro area di Hervè Revelli, palla a lato di un soffio.
12' GOL BAYERN MONACO Fallo su Gerd Muller al limite dell'area francese: punizione missile di Roth che si infila tra gli uomini in barriera e sorprende Curkovic sul primo palo.
20' tentativo di Beckenbauer da fuori, sul fondo non di molto. Partita con meno occasioni adesso, il Bayern sta controllando.
24' geniale pallone in profondità di Kapellmann per Muller, che brucia il suo marcatore, ma si scontra in uscita con Curkovic. Il portiere francese e l'attaccante tedesco restano a terra.
27' si rivede il St Etienne, con una conclusione dal limite di Santini ben bloccata da Maier.
32' azione personale di Rummenigge, che converge da sinistra e calcia quasi dal limite, Curkovic si tuffa e neutralizza.
34' progressione devastante di Hoeness a destra, l'attaccante tedesco entra in area e calcia sul primo palo, tiro deviato in angolo da Curkovic all'ultimo momento. Il Bayern adesso è padrone del campo.
39' spunto a destra di Patrick Revelli, tiro-cross insidioso, grande intervento di testa di Beckenbauer che spazza in angolo.
40' traversone da destra ancora di Patrick Revelli sul secondo palo, colpo di testa di Rocheteau, che arriva però in corsa ed è mal coordinato, palla a lato.
Roth, match winner e migliore in campo, con Kapellmann
mentre tentano di rubare palla a Bathenay
[http://soccernostalgia.blogspot.it]
43' volata di oltre 70 metri di Roth, che in invola partendo dalla propria metàcampo e conclude con un diagonale incrociato però un po' fiacco: Curkovic c'è.
45' ultima grande chance per il St Etienne: doppio dribbling di Santini, palla in area per Patrick Revelli, che calcia sul primo palo, conclusione un po' strozzata, nessun problema in tuffo per Maier.

LE PAGELLE BAYERN MONACO
IL MIGLIORE ROTH 7: spirito di sacrificio, corsa, il gol decisivo, un altro sfiorato dopo una volata imperiosa a tutto campo: giocatore che si nota poco, ma quando la contesa sale di livello c'è sempre.
Beckenbauer 7: il solito, sbroglia alcune situazioni intricate e dirige il reparto con maestria e precisione. Va vicino anche al gol con una conclusione potente da lontano.
Rummenigge 6,5: sembra diventare sempre più sicuro dei propri mezzi. Accelerazioni brucianti, un grande lavoro di raccordo in fascia e una crescente pericolosità offensiva.
Kapellmann 6,5: si accende nella ripresa e mette in mostra un raffinato bagaglio tecnico, con alcuni assist in verticale di pregevole fattura.
Muller 6: ben controllato dalla difesa francese, ha comunque il merito di procurarsi la punizione da cui nasce il gol decisivo. Sempre bravo nel gioco senza palla, gli annullano un gol in fuorigioco per una questione di centimetri.

LE PAGELLE ST ETIENNE
IL MIGLIORE SANTINI 6,5: il più continuo dei suoi, accende la luce a centrocampo organizzando la manovra e mettendo più volte i compagni nelle condizioni di fare male. Ci crede fino alla fine. Sfortunato.
Patrick Revelli 6,5: ala destra dotata di buona tecnica e ottima propensione al cross, serve diversi palloni invitanti e costringe sulla difensiva Horsmann.
Serramagna 6: nel primo tempo fa ammattire Hansen, nella ripresa perde colpi.
Hervè Revelli 5: contro la difesa del Bayern non ha vita facile, però quando ha le occasioni giuste per colpire se le fa sfuggire tutte.
Niccolò Mello

La sintesi del match

Nessun commento:

Posta un commento